La sala riunioni dell'Eremo di Ronzano della Comunità dei Servi di Maria

 

 

La scelta dei poveri

Gesù non ha optato

per la povertà istituzionalizzata,

sebbene il mondo circostante

gliene offrisse vari esempi,

ma per i poveri

che il "sistema" aveva relegato

all'ultimo posto

della convivenza umana.

Egli non li avvicina

per invitarli a benedire Dio

che ha fatto loro il dono dell'indigenza,

ma per aiutarli a venirne fuori,

a trovare il coraggio di infrangere

il giogo oppressivo che gli uomini,

non certamente il Signore,

hanno posto sulle loro spalle.

Ortensio da Spinetoli

(I consigli evangelici)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sei qui: Home pageIncontri all'EremoL'EremoInferno XXIII 82-108

Inferno XXIII 82-108

Ristetti, e vidi due mostrar gran fretta
de l’animo, col viso, d’esser meco;
ma tardatali ‘l carco e la via stretta.
Quando fuor giunti, assai con l’occhio bieco
mi rimiraron senza far parola;
poi si volsero in sé e dicean seco:
«Costui par vivo a l’atto della gola;
e s’è son morti, per qual privilegio
vanno scoperti de la grave stola?»
Poi disser me: «O Tosco, ch’al collegio
de l’ipocriti tristi se’ venuto
dir chi tu se’ non avere in dispregio».
E io a loro: «I’ fui nato e cresciuto
sovra ‘l bel fiume d’Arno a la gran villa,
e son col corpo chi’ ho sempre avuto.
Ma voi chi siete, a cui tanto distilla
quant’io veggio dolor giù per le guance?
E che pena è in voi che sì sfavilla?»
E l’un rispose a me: «Le cappe rance
son di piombo sì grosse, che li pesi
fan così cigolar le lor bilance.
Frati Godenti fummo, e bolognesi;
io Catalano e questi Loderingo
nomati, e da tua terra insieme presi,
come suole esser tolto un uom solingo
per conservar sua pace; e fummo tali
ch’ancor si pare intorno dal Guardingo». *

* Catalano dei Malavolti (nato a Bologna 1210, morto a Ronzano nel 1285)
Loderingo degli Andalò (nato a Bologna nel 1210, morto a Ronzano nel 1293)
Gli stemmi di entrambi, restaurati dal Gozzadini sono visibili a Ronzano nella Sala dei Priori

Galleria fotografica 2015

Bacheca

All'Eremo è possibile organizzare, sia da parte di associazioni che da privati, attività culturali,  conferenze, seminari, ritiri
Sono a disposizione sale conferenze in grado di ospitare fino a 200 persone, attrezzatura tecnica e catering.

» Maggiori informazioni

Free business joomla templates