La Festa dei Popoli all'Eremo di Ronzano della Comunità dei Servi di Maria
Sei qui: Home pageIncontri all'EremoFesta dei popoli Festa dei Popoli 2004

Festa dei Popoli 2004

Locandina della Festa dei Popoli 2004 DONNE DEL SUD

25 e 26 settembre 2004

…Perchè la Festa ?

Stretti tra un mondo globale e rigurgiti localistici, utopie di pace e fraternità, e ondate di guerre ed egoismi, proponiamo una Festa dove le cittadine e i cittadini di questa terra, diverse per provenienza, lingua e cultura, si incontrino.
E’ un’occasione per essere curiosi degli altri, per approfondire i problemi, per delineare un futuro comune.

Tema

La Festa dei Popoli 2004 ha al centro la Donna.
Le Donne dei Sud del mondo, con le loro passioni per una storia, una economia, una cultura, diverse, cioè impregnate di dignità, opportunità, felicità per tutti.


PROGRAMMA

Sabato 25 settembre ore 16

Seminario di approfondimento:
DONNE PER IL CAMBIAMENTO
Coordina: Marinella Correggia

Relazioni:

  • Economia femminile e sostenibile 
    Elisa Mereghetti
  • Violenza e pace: il contributo delle donne latinoamericane 
    Bruna Peyrot
  • Le donne africane e la democrazia
    Ainom Maricos

Domenica 26 settembre

Ore 9.30 Tavola Rotonda

UN MONDO ALTRO
Coordina: Anna Cotone
Partecipano:
Prisca Ojokauma (Uganda)
Giuliana Sgrena (Italia)
Aldenise Coelho (Brasile)
Samia Kouider (Algeria)

Ore 12 Eucarestia
(Presiede fra Gabriele Camagni, missionario in Acre, Amazzonia)

Ore 13 Pranzo

Nel pomeriggio: 
spazi espositivi, incontri, musica…

Ore 15
“A ruota libera”
Gruppi di approfondimento, coordinati dalle relatrici:

  • Donne, famiglia, sessualità (Samia Kouider)
  • Religioni e donna (Aldenise Coelho)
  • Economia al femminile (Elisa Mereghetti)
  • Donne migranti in Italia (Francesca Decimo, con il Gruppo Donne native e migranti del Centro Zonarelli e Agorà dei Mondi))


Ore 17
SPETTACOLO

“All’ombra dei rami sfacciati, carichi di fiori rosso vermiglio”
Narrazione orale con intermezzi musicali di Gabriella Ghermandi (scrittrice italo-etiope), con accompagnamento musicale e di canzoni di tradizione gnawa, a cura di Sid Ahmed Ben Bali


La Festa dei Popoli è promossa da:

Centro Missionario Servi di Maria
Acli, Circolo Giovanni XXIII
Associazione Amici di Ronzano 
Cefa – Il seme della solidarietà
Centro Poggeschi
Centro Interculturale Zonarelli
Destinazione Chiapas
EMI (Edizioni missionarie italiane)
GVC (Gruppo volontariato civile)
Iscos Cisl
Pax Christi

Relatrici

Marinella Correggia: manualista (autrice di manuali sull’economia ecologica, egualitaria e non violenta), attivista nel campo dell’ambiente, dei movimenti contro la guerra, del rispetto dei viventi

Elisa Mereghetti: giornalista, collabora a “Raggio”, realizza nella società Ethnosfilm audiovisivi per l’educazione alla mondialità e all’intercultura

Bruna Peyrot: insegna all’università di Torino, studiosa di storia sociale.
Ha pubblicato negli ultimi anni: Mujeres (Donne colombiane tra politica e spiritualità), La democrazia nel Brasile di Lula(Tarso Genro: da esiliato a ministro)

Ainom Maricos: eritrea, in Italia dal 1973, impegnata nella vita politica e sociale milanese, presiede la cooperativa multietnica “Il Tropico”, è attiva sui temi dell’immigrazione, dell’incontro tra le culture, del sostegno alle persone in difficoltà

Anna Cotone: impegnata nei movimenti di solidarietà con i popoli del Sud del mondo, ha collaborato con la rete delleDonne in Nero, con le Associazioni Senza confine, Azad e Ararat e con i movimenti per i diritti dei migranti

Priska Ojokauma: ugandese, vive e lavora a Bassano del Grappa, impegnata nella sensibilizzazione sulla tragedia dei bambini soldato del Nord dell’Uganda e nel coordinamento di progetti di riabilitazione ad essi destinati

Giuliana Sgrena: giornalista, inviata del Manifesto in zone di guerre, si occupa in particolare della condizione delle donne nel mondo islamico. Su questi temi ha scritto vari libri.

Aldenise Coehlo: brasiliana

Samia Kouider: sociologa algerina, vive e lavora a Milano, esperta del fenomeno delle migrazioni internazionali, collabora con istituzioni, associazioni e riviste sui temi del rapporto fra le culture, della condizione della donna nell’islam

Francesca Decimo: sociologa, insegna all’università di Trento, ha realizzato una ricerca “Quando le donne migrano”, in via di pubblicazione dall’editrice Il Mulino

Donne native e migranti: associazione interculturale, che opera all’interno del Centro Zonarelli, coordinata da Lella Di Marco

Agorà dei mondi: associazione di donne straniere e italiane, presieduta dalla signora Blagovesta Guetova

Gabriella Ghermandi: scrittrice italo-etiope, coordinatrice del progetto El Ghibli, nel 1999 ha vinto il primo premio del concorso per scrittori migranti.

Free business joomla templates